Torna al sito

Clicca qui per tornare al portale itisavogadro.it

giovedì 29 novembre 2012

DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO


DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO

Avviso Studenti n.19

Oggetto: Incontro di approfondimento e condivisione per le famiglie degli alunni con - Disturbi di Apprendimento


Il giorno martedì 4 dicembre alle ore 18,30 in Aula disegno 1, si terrà un incontro per i genitori degli alunni con Disturbi di Apprendimento. L'iniziativa intende promuovere la condivisione e l'approfondimento delle informazioni sugli alunni DSA. Partecipa all'incontro al referente la Prof. Paola Giaccone e lo Psicologo della scuola il Dott. Davide Perotti.

Il Dirigente Scolastico
Prof. Tommaso De Luca

"E' l'Europa che ce lo chiede!" Falso!


Avviso Studenti N°20
Avviso Docenti N°35




Martedì 4 dicembre lo storico Luciano Canfora sarà nel nostro Istituto

 (Aula Magna, ore 9.00-10.30)

 per discutere con gli studenti del suo libro:

"E' l'Europa che ce lo chiede!" Falso! (Laterza, 2012), 
nonché del futuro dell'europeismo.

All'incontro, che rappresenta la prima tappa di un percorso che affronterà alcuni grandi nodi dell'attuale crisi mondiale dell'economia e del lavoro, sono invitati tutti gli allievi delle classi Quinte, anche in vista di una più completa preparazione al prossimo esame di Stato.

Le classi quinte che intendessero partecipare all’incontro sono pregate di segnalarlo in vicepresidenza entro sabato 1/12/2012 ore 12.00.

Torino 29/11/2012
Il Dirigente Scolastico
Tommaso De Luca

lunedì 26 novembre 2012

Convocazione del Collegio Docenti


Avviso Docenti n.33

Ai Docenti
Sez. Diurna e Serale

Oggetto: Convocazione del Collegio Docenti

Il Collegio dei Docenti è convocato presso l’Aula Magna dell’Istituto il giorno venerdì’ 30 novembre 2012, dalle ore 17.00 alle ore 19.00 per discutere e deliberare sul seguente O.d.G.:
1. Approvazione del verbale della seduta precedente
2. Comunicazioni del Dirigente Scolastico;
3. Organigramma dell’Istituto e dello staff del Dirigente e specifiche per incarichi relativi al funzionamento d’Istituto e alle Commissioni di lavoro;
4. POF:
       4.1 Progetti relativi al POF: criteri di priorità;
       4.2 Criteri di valutazione alunni e formulazione del voto nel primo periodo didattico;
       4.3 Piano dei viaggi d’istruzione e visite guidate e loro regolamento;
       4.4 Attività di approfondimento, recupero e sostegno;
       4.5 Documento finale.
5. Piano di aggiornamento e formazione Docenti: criteri di priorità;
6. Designazione docenti destinatari delle funzioni strumentali al POF.



       Il Dirigente Scolastico
                           Prof. Tommaso DE LUCA

Orario definitivo a.s. 2012/2013


Torino, 23 novembre 2012

Avviso Docenti n. 34
Avviso studenti n. 18


Oggetto: orario definitivo a.s. 2012/2013


Si trasmettono (in allegato) i nuovi orari definitivi relativi all’a.s. 2012/2013 in vigore dal 26/11/2012.

Si invitano tutti i Docenti e gli studenti a controllare con attenzione  le aule di svolgimento delle lezioni.

Il Dirigente Scolastico
Prof. Tommaso DE LUCA

sabato 17 novembre 2012

Disponibilità Funzioni Strumentali


Torino, 15 novembre

Avviso Docenti n.30
Ai sigg. Docenti
Sezione diurna e serale


Oggetto: disponibilità Funzioni Strumentali

Si invitano i Sigg. Docenti interessati ad assumere una delle Funzioni Strumentali deliberate dal Collegio del 13 settembre scorso e che di seguito si riportano, a presentare domanda (utilizzando il modulo predisposto ed allegando il curriculum redatto secondo il modello europeo) in Vicepresidenza entro il 29/11/12.
Le stesse saranno valutate in base al curriculum, alle esperienze pregresse connesse alla funzione richiesta ed alle competenze specifiche nell’area.
Il Collegio Docenti designerà le Funzioni Strumentali.


  • ACCOGLIENZA ED INTEGRAZIONE
  • SOSTEGNO ALLA DIDATTICA ED AL LAVORO DEI DOCENTI
  • ORIENTAMENTO 
  • STUDENTI STRANIERI
  • BENESSERE PSICO-FISICO E SALVAGUARDIA DELL’AMBIENTE
  • MONDO DEL LAVORO, ENTI ESTERNI E TERRITORIO
  • GESTIONE, ORGANIZZAZIONE E COMUNICAZIONE
  • CORSI SERALI


                                                                                                    Il Dirigente Scolastico
                                                                                             Prof. Tommaso DE LUCA


FUNZIONI STRUMENTALI ANNO SCOLASTICO 2012/2013
Macro-area
Obiettivi
F. strumentale
Competenze
Accoglienza e integrazione

Azioni di continuità medie-superiori
Azioni di integrazione allievi portatori di HC e DSA
Azioni di sostegno agli allievi e alle loro famiglie
Accoglienza e servizi per gli studenti

·  Progettazione e definizione di un piano di accoglienza degli studenti contenente informazioni sul percorso formativo, obiettivi didattici, strumenti e tecniche di valutazione, metodologia di lavoro, attività extracurriculari
·  Coordinamento dei docenti al fine di favorire una programmazione comune multidisciplinare
·  Coordinamento delle attività dipartimentali dei vari ambiti disciplinari allo scopo di favorire la produzione di materiali didattici e di documentazione educativa con particolare riguardo alla prevenzione dell’insuccesso scolastico
·  Coordinamento delle iniziative ministeriali orientate sulla centralità dello studente
Orientamento

Azioni di orientamento in entrata, in itinere e in uscita dello studente
Azioni di informazione specifica per settori
Azioni di orientamento territoriale
Azioni di analisi dei fabbisogni della formazione
Orientamento e Riorientamento

·  Coordinamento delle attività di raccordo con le scuole medie (ingresso) e l’Università (uscita)
·  Coordinamento e sviluppo progettuale delle attività di orientamento e riorientamento connesse all’elevamento dell’obbligo scolastico e riordino dei cicli
·  Predisposizione del materiale informativo sulla scuola, destinato a famiglie e allievi
·  Coordinamento per le attività di orientamento per il passaggio dal biennio al triennio
·  Messa a punto di strumenti di monitoraggio funzionale alle attività di orientamento
·  Progettazione, stesura e adattamenti del piano delle attività svolte
·  Analisi fabbisogni formativi
Studenti stranieri


Azioni di accoglienza e inserimento efficace degli studenti provenienti da paesi esteri
Accoglienza stranieri

·  Rilevazione specifici fabbisogni utenti
·  Coordinamento delle attività di accoglienza
·  Coordinamento delle attività progettuali dedicate agli studenti stranieri
·  Stesure e adattamenti del Protocollo di accoglienza e inserimento
·  Rappresentanza dell’istituto presso le iniziative istituzionali dedicate all’accoglienza degli studeni stranieri e conseguente condivisione degli aggiornamenti e delle innovazioni didattiche.
·  Predisposizione delle attività di specifica valutazione dell’utenza e predisposizione di azioni di meglioramento


Benessere psico-fisico e salvaguardia dell’ambiente


Azioni di coordinamento degli interventi volti all’educazione alla salvaguardia della salute e dell’ambiente
Educazione alla salute e all’ambiente
·  Attivazione e coordinamento sportello di ascolto psicologico per studenti e famiglie
·  Verifica e rendicontazione degli interventi esterni e di ogni attività rivolta al benessere psicologico
·  Attivazione e coordinamento degli interventi didattici e strutturali volti all’educazione per la salvaguardia della salute e dell’ambiente
Mondo del lavoro, Enti esterni e territorio


Azioni di integrazione reale o virtuale con percorsi di alternanza
Azioni di esperienze formative fornite dal territorio
Azioni di integrazione delle competenze interne che gestiscono progetti di varia natura con connessioni esterne
Azioni di analisi dei fabbisogni del mondo del lavoro

Alternanza scuola-lavoro
·  Coordinamento delle esperienze di alternanza scuola-lavoro
·  Cura delle rilevazioni che di tali esperienze vengono fatte dagli organismi periferici del MPI
·  Predisposizione della documentazione a sostegno delle attività di scuola lavoro
·  Pubblicazione e pubblicizzazione delle esperienze di alternanza
·  Rilevazione dell’analisi dei fabbisogni del mondo del lavoro
Gestione, organizzazione e comunicazione

Azioni di mantenimento della qualità e miglioramento del funzionamento gestionale
Funzionamento, comunicazione interna/esterna e visibilità
·  Gestione schermi, info-point, servizio di prenotazione Aule speciali
·  Comunicazione più efficace anche con interventi sulle modalità organizzative e sull’organizzazione del lavoro
·  Creazione di un sistema di comunicazione unitario
·  Predisposizione di un piano di comunicazione e attuazione di interventi specifici per migliorare il sistema comunicazionale
·  Gestione profilo dell’Istituto su Facebook
·  Apertura e gestione profilo dell’Istituto su Twitter
·  Gestione dei filmati su YouTube


Corsi serali


Azioni di supporto all’organizzazione e alla gestione dei corsi serali
Azioni di ampliamento dell’offerta formativa per gli studenti dei corsi serali

Istruzione degli adulti
·  Accoglienza, orientamento e iscrizione alunni
·  Coordinamento con la segreteria didattica
·  Partecipazione alla commissione O.M. 87
·  Ratifica dei debiti/crediti degli studenti all’interno del Comitato Didattico Scientifico
·  Gestione sito Internet-sez. serale
·  Gestione posta elettronica
·  Gestione on line statistiche sulle scuole in qualità di referente EDA
·  Gestione on line adozioni libri di testo – sez. serale
Sostegno alla didattica e al lavoro dei docenti


Azioni di sostegno e approfondimento allo studio
Azioni di didattica innovativa e nuove tecnologie
Azioni di didattica interdisciplinare
Azioni di didattica laboratoriale
Azioni di valutazione degli apprendimenti
Azioni di certificazione delle competenze
Ampliamento dell’offerta formativa e aggiornamento
·  Coordinamento di attività integrative e di approfondimento allo studio anche attraverso l’utilizzo di nuove tecnologie
·  Organizzare e conservare in maniera fruibile le diverse produzioni didattiche
·  Referente d’Istituto per la certificazione delle competenze nella continuità del curriculum scolastico, nell’ottica delle innovazioni che in tale ambito la normativa prevede
·  Sostegno ai docenti per qualificate iniziative di prima formazione, formazione in servizio, mobilità e riconversione professionale, nonché interventi finalizzati ai processi di cambiamento e diffusione delle nuove tecnologie nella didattica
·  Coordinamento di iniziative, forme di accoglienza e tutoraggio dei docenti di prima nomina e in ingresso in Istituto (compresi gli insegnanti a tempo determinato), mirate all’inserimento nel contesto scuola e al potenziamento e miglioramento della qualità professionale
·  Analisi fabbisogni formativi dei docenti, definizione e gestione di un piano organico di aggiornamento e formazione in ordine alle direttive ministeriali, alle iniziative programmate dall’amministrazione centrale e periferica, dalle Università, dall’IRRG, da Enti e Associazioni private


mercoledì 14 novembre 2012

Disponibilità incarichi del Dirigente Scolastico


Torino, 15 novembre 2012

Avviso Docenti n. 29 – a.s. 2012/2013
Ai sigg. Docenti
Sezione diurna e serale


Oggetto: disponibilità incarichi del Dirigente Scolastico


   Si invitano i Sigg. Docenti interessati ad assumere uno degli incarichi del Dirigente scolastico essenziali per il funzionamento dell’Istituto e riportati in allegato, a presentare domanda (utilizzando il modulo predisposto ed allegando il curriculum redatto secondo il modello europeo - ove non già depositato agli atti dell’Istituto) in Vicepresidenza entro il 25/11/2012, al fine di poter permettere alla Commissione composta dal DS, dalla Prof.ssa L. Panaro (coll. vicario) e Prof.ssa C. Tiralongo (coll. Sezione Serale) di vagliare le domande.

   Le stesse saranno valutate in base al curriculum, alle esperienze pregresse connesse alla funzione richiesta ed alle competenze specifiche nell’area. Si specifica che per le funzioni relative alle commissioni Sicurezza e Qualità sono richiesti rispettivamente attestato ASPP e attestato Auditor interno.

   Il predetto piano degli incarichi verrà presentato al prossimo Collegio dei Docenti per la discussione e approvazione: eventuali suggerimenti e osservazioni dovranno pervenire alla Presidenza entro il termine del 25 novembre indicato in precedenza.
Il Dirigente Scolastico
Prof. Tommaso DE LUCA



DOCENTE
INCARICO
Note
Panaro Laura
COLLABORATORE VICARIO
Tiralongo Maria Concetta
COLLABORATORE SEZ. SERALE

STAFF VICEPRESIDENZA

COORD. SETTORE MECCANICA

COORD. SETTORE BIENNIO

COORD. SETTORE LST/LISA

COORD. SETTORE ELETTROTECNICA

COORD. SETTORE INFORMATICA

COORD. SETTORE INFORM. SIRIO

COORD. SETTORE MECC. SIRIO

COORD. SETTORE ELETTROT. SIRIO

COORD. DI DIP. LETTERE/FILO/STO/REL

COORD. DI DIP. MATEMATICA/CALCOLO

COORDINATORE DI DIP. INGLESE

COORDINATORE DI DIP. FIS./CHI./SCI.

COORDINATORE DI DIP. TEC. E DIS.

COORD.DIP. SCIENZE MOTORIE

COORD. RAPPORTI SCUOLA-FAMIGLIA

RESPONSABILE DI LABORATORIO
Lab. Chimica/LSC

RESPONSABILE DI LABORATORIO
Lab. Ingle. 1-2/aula 2/21

RESPONSABILE DI LABORATORIO
Lab. Fisica 1-2

RESPONSABILE DI LABORATORIO
Lab. CAD 2 - Tec dis

RESPONSABILE DI LABORATORIO
Lab. Mat. Biennio

RESPONSABILE DI LABORATORIO
Lab. Tecnologico+ TT

RESPONSABILE DI LABORATORIO
CN - CAD

RESPONSABILE DI LABORATORIO
OMU - POLIV

RESPONSABILE DI LABORATORIO
Lab.  Macchine a fluido

RESPONSABILE DI LABORATORIO
Lab. Mis. 1-2/Mac. Elet.

RESPONSABILE DI LABORATORIO 
Lab. TDP

RESPONSABILE DI LABORATORIO 
Lab. Sistemi Elettr.

RESPONSABILE DI LABORATORIO
Lab. Informatica

RESPONSABILE DI LABORATORIO
Lab. Informatica 2

RESPONSABILE DI LABORATORIO
Lab. Multimediale

RESPONSABILE DI LABORATORIO
Lab. Elettronica 1-2

RESPONSABILE DI LABORATORIO
Lab. Mat. Inf.

RESPONSABILE DI LABORATORIO
Lab. Sistemi inf.

FORMAZIONE CLASSI SEZ. SERALE

VIGILANZA/SUPPORTO VP
6 docenti

COMM. ESAME PROGETTI
4 posti

COMM. OARD
6 docenti

COMMISSIONE ELETTORALE

COMMISSIONE RAPPORTI INTERNAZ.

COMMISSIONE POF

COMMISSIONE VISITE ISTR.
2 docenti

GESTIONE LICENZE SOFTWARE

LABORATORIO MUSICALE E TEATRALE

FORMAZIONE CLASSI SEZ. DIURNA
6 docenti

SUPP. AL SERVIZIO PREV. E PROT.
3 docenti

SUPP. AL SERVIZIO QUALITA'
3 docenti

ALUNNI STRANIERI
2 docenti

TUTOR DI CLASSE
1A

TUTOR DI CLASSE
1B

TUTOR DI CLASSE
1C

TUTOR DI CLASSE
1D

TUTOR DI CLASSE
1E

TUTOR DI CLASSE
1F

TUTOR DI CLASSE
1G

TUTOR DI CLASSE
1H

TUTOR DI CLASSE
1I

TUTOR DI CLASSE
1L

TUTOR DI CLASSE
1M

TUTOR DI CLASSE
2A

TUTOR DI CLASSE
2B

TUTOR DI CLASSE
2C

TUTOR DI CLASSE
2D

TUTOR DI CLASSE
2E

TUTOR DI CLASSE
2F

TUTOR DI CLASSE
2G

TUTOR DI CLASSE
2H

TUTOR DI CLASSE
3AM

TUTOR DI CLASSE
4AM

TUTOR DI CLASSE
5AM

TUTOR DI CLASSE
3BEne

TUTOR DI CLASSE
4BM

TUTOR DI CLASSE
5BM

TUTOR DI CLASSE
3AE

TUTOR DI CLASSE
4AE

TUTOR DI CLASSE
5AE

TUTOR DI CLASSE
3BE

TUTOR DI CLASSE
4BE

TUTOR DI CLASSE
5BE

TUTOR DI CLASSE
3Caut.

TUTOR DI CLASSE
3AI

TUTOR DI CLASSE
4AI

TUTOR DI CLASSE
5AI

TUTOR DI CLASSE
3BI

TUTOR DI CLASSE
4BI

TUTOR DI CLASSE
5BI

TUTOR DI CLASSE
1ALISA

TUTOR DI CLASSE
2ALISA

TUTOR DI CLASSE
3ALISA

TUTOR DI CLASSE
4AST

TUTOR DI CLASSE
5AST

TUTOR DI CLASSE
1BLISA

TUTOR DI CLASSE
2BLISA

TUTOR DI CLASSE
3BLISA

TUTOR DI CLASSE
4BST

TUTOR DI CLASSE
5BST

TUTOR DI CLASSE
1CLISA

TUTOR DI CLASSE
2CLISA

TUTOR DI CLASSE
1A S.

TUTOR DI CLASSE
2A S.

TUTOR DI CLASSE
3AM S.

TUTOR DI CLASSE
4AM S.

TUTOR DI CLASSE
5AM S.

TUTOR DI CLASSE
3AE S.

TUTOR DI CLASSE
4AE S.

TUTOR DI CLASSE
5AE S.

TUTOR DI CLASSE
4BE S.

TUTOR DI CLASSE
5BE S.

TUTOR DI CLASSE
3AI S.

TUTOR DI CLASSE
4AI S.

TUTOR DI CLASSE
5AI S.

TUTOR DI CLASSE
4BI S.

TUTOR DI CLASSE
5BI S.