Torna al sito

Clicca qui per tornare al portale itisavogadro.it

giovedì 20 dicembre 2012

Festività natalizie


Avviso Docenti N°42
Avviso studenti N°25
Avviso ATA N°11
Sezione diurna e serale



In occasione delle festività natalizie, desidero porgere a tutto il personale docente e non docente, a tutti gli alunni ed alle loro famiglie gli Auguri di un sereno Natale e felice Anno Nuovo.
Le vacanze inizieranno il giorno 23 dicembre 2012 e si ritornerà a scuola il 7 gennaio 2013.
Le lezioni della sezione diurna di sabato 22 dicembre 2012 termineranno alle ore 11.00.

Torino, 20 dicembre 2012

Il Dirigente Scolastico
Prof. Tommaso DE LUCA 

venerdì 14 dicembre 2012

Bando IFTS docenti interni


IL DIRIGENTE SCOLASTICO
·           In attesa dell’approvazione e il conseguente finanziamento da parte della Regione Piemonte del corso post-diploma IFTS dal titolo “Tecnico Superiore per l’Automazione Industriale”, presentato  dal Polo del quale l’ITIS “A. Avogadro” è capofila, e inerente la quarta annualità (A.F. 2012/2013) dei Poli;
·           Visto il progetto del corso;
·           Vista l’articolazione del percorso formativo;
·           Vista la ripartizione delle categorie di spesa e gli operatori coinvolti;

INDICE
su delega del CTS (Comitato Tecnico Scientifico) del corso, una selezione per il reclutamento di docenti in servizio presso questo istituto cui affidare (in caso di approvazione), nell’ambito dello svolgimento delle attività didattiche del corso, gli incarichi di docenza delle Unità Formative di seguito specificate:

Tecnico Superiore per l’Automazione Industriale
Tipologia U. F.
Unità Formative
Ore
Base
Inglese
42
Specializzazione
Disegno meccanico e documentazione di progetto
40
Specializzazione
Attuatori elettrici e trasmissioni meccaniche
[Attuatori elettrici (32 h) e trasmissioni meccaniche (22 h)]
54
Specializzazione
Impianti di automazione a logica programmata: PLC e microcontrollori (la docenza riguarda solo una parte dell’U.F.)
[PLC (32 h) e microcontrollori (28 h)]
60
Specializzazione
Reti di comunicazione industriale e sistemi di supervisione
(la docenza riguarda solo una parte dell’U.F.)
16

Tutti gli interessati possono prendere visione dei contenuti didattici delle suddette U.F. tramite i proff. Covella, Tondolo.
Il compenso orario lordo è di € 50,00 (UF Base), € 65,00 (UF Specializzazione). Si ricorda che tale compenso potrà esser ridotto a seguito del mancato raggiungimento del valore atteso finale pertanto il contraente sopporterà i rischi economici connessi a tale eventualità in misura proporzionale rispetto alla quota di propria competenza.

Le domande vanno prodotte secondo il modello allegato, saranno corredate di curriculum professionale e dovranno essere presentate al sig. Francesco Odasso, segreteria del Polo per la Meccanica presso l’ufficio Acquisti, o ai succitati docenti entro il 7gennaio 2013, ore 12.00

I docenti, in caso di nomina, dovranno:
-           programmare il lavoro e le attività inerenti la disciplina che gli sarà affidata, predisponendo il materiale didattico necessario;
-           valutare, in riferimento alla propria disciplina, le competenze in ingresso dei corsisti al fine di accertare eventuali competenze già in loro possesso ed attivare misure di individualizzazione del percorso formativo;
-           mettere in atto strategie di insegnamento adeguate alle competenze accertate;
-           monitorare il processo di apprendimento con forme di valutazione oggettiva in itinere;
-           valutare le competenze acquisite;
-           collaborare con il CTS per i colloqui finalizzati all’accreditamento delle competenze in esito;
-           esprimere le valutazioni sui corsisti con voti e giudizi su ciascuno;
-           relazionare circa la propria attività.

CRITERI DI VALUTAZIONE DEI CURRICULA DEI CANDIDATI
I parametri valutati saranno i seguenti:
Criteri
Punti (fino a)
Curriculum professionale del candidato
3
Competenze specifiche relative ai contenuti ed alle finalità del corso
6
Qualità e quantità degli aggiornamenti inerenti gli argomento dei moduli formativi
3
Esperienze professionali pregresse maturate in attività formative post diploma
4
Esperienze professionali pregresse: progettazione, tutoraggio e coordinamento di progetti formativi
3
Esperienze professionali maturate in settori attinenti ai contenuti e agli obiettivi del corso
3
Pubblicazioni scientifiche inerenti gli argomenti dei moduli formativi
2
Altri titoli attinenti al percorso progettuale
2
Disponibilità, affidabilità, capacità relazionali e professionali evidenziate in precedenti rapporti di collaborazione con la scuola
4


Torino, 11 dicembre 2012

Bando IFTS docenti esterni


IL DIRIGENTE SCOLASTICO
·            In attesa dell’approvazione e il conseguente finanziamento da parte della Regione Piemonte del corso post-diploma IFTS dal titolo “Tecnico Superiore per l’Automazione Industriale”, presentato  dal Polo del quale l’ITIS “A. Avogadro” è capofila, e inerente la quarta annualità (A.F. 2012/2013) dei Poli;
·            Visto il progetto del corso;
·            Vista l’articolazione del percorso formativo;
·            Vista la ripartizione delle categorie di spesa e gli operatori coinvolti;
INDICE
su delega del CTS (Comitato Tecnico Scientifico) del corso, una selezione per il reclutamento di docenti a cui affidare, nell’ambito dello svolgimento delle attività didattiche del corso, gli incarichi di docenza delle Unità Formative di seguito specificate:

Tecnico Superiore per l’Automazione Industriale
Tipologia U. F.
Unità Formative
Ore
Base
Pari Opportunità
6

Comunicare e Relazionarsi
12

Il lavoro e l'impresa
10

Diritto e Politiche Europee
8

Qualita' e Sicurezza nei luoghi di lavoro
10
Specializzazione
Impianti di automazione a tecnologia fluidica-elettrofluidica a logica cablata
40

Manutenzione e aggiornamento di un impianto industriale
46

Sistemi di controllo industriale
54

Rilevamento dati: sensori e trasduttori
40

Impianti di automazione a logica programmata: PLC e microcontrollori (la docenza riguarda solo una parte dell’U.F.)
32

Reti di comunicazione industriale e sistemi di supervisione
(la docenza riguarda solo una parte dell’U.F.)
62

Tutti gli interessati possono prendere visione dei contenuti didattici delle suddette U.F. facendone richiesta via mail: polomeccanica@itisavogaro.it
Il compenso orario lordo è di € 50,00 (UF Base), € 65,00 (UF Specializzazione). Si ricorda che tale compenso potrà esser ridotto a seguito del mancato raggiungimento del valore atteso finale pertanto il contraente sopporterà i rischi economici connessi a tale eventualità in misura proporzionale rispetto alla quota di propria competenza.

Le domande prodotte secondo il modello allegato, saranno corredate di curriculum professionale e dovranno essere consegnate al sig. Francesco Odasso, segreteria del Polo per la Meccanica presso l’ufficio Acquisti o inviate via mail all’indirizzo polomeccanica@itisavogadro.it  entro  il 7gennaio 2013, ore 12.00

I docenti in caso di nomina dovranno:
-           programmare il lavoro e le attività inerenti la disciplina che gli sarà affidata, predisponendo il materiale didattico necessario;
-           valutare, in riferimento alla propria disciplina, le competenze in ingresso dei corsisti al fine di accertare eventuali competenze già in loro possesso ed attivare misure di individualizzazione del percorso formativo;
-           mettere in atto strategie di insegnamento adeguate alle competenze accertate;
-           monitorare il processo di apprendimento con forme di valutazione oggettiva in itinere;
-           valutare le competenze acquisite;
-           collaborare con il CTS per i colloqui finalizzati all’accreditamento delle competenze in esito;
-           esprimere le valutazioni sui corsisti con voti e giudizi su ciascuno;
-           relazionare circa la propria attività.

CRITERI DI VALUTAZIONE DEI CURRICULA DEI CANDIDATI
I parametri valutati saranno i seguenti:
Criteri
Punti (fino a)
Curriculum professionale del candidato
3
Competenze specifiche relative ai contenuti ed alle finalità del corso
6
Qualità e quantità degli aggiornamenti inerenti gli argomento dei moduli formativi
3
Esperienze professionali pregresse maturate in ambito lavorativo relativo ai contenuti del corso
4
Esperienze professionali pregresse: progettazione, tutoraggio e coordinamento di progetti formativi
3
Esperienze professionali maturate in settori attinenti ai contenuti e agli obiettivi del corso
3
Pubblicazioni scientifiche inerenti gli argomenti dei moduli formativi
2
Altri titoli attinenti al percorso progettuale
2
Disponibilità, affidabilità, capacità relazionali e professionali evidenziate in precedenti rapporti di collaborazione con la scuola
4


Torino, 11 dicembre 2012

mercoledì 12 dicembre 2012

Divieto di parcheggio a tutti i veicoli per i giorni 17-18/12/2012


Torino, 12 dicembre 2012

Avviso Docenti n° 39
Avviso Personale A.T.A. n° 9

A tutto il personale
Docente e non docente
SEDE


OGGETTO: Divieto di parcheggio a tutti i veicoli per i giorni di Lunedì 17/12/2012 e martedì 18/12/2012.


Si comunica che non sarà possibile parcheggiare nessun veicolo (auto, moto e biciclette) nel PRIMO CORTILE INTERNO dell’Istituto, nei giorni di lunedì 17/12/2012 e martedì 18/12/2012 dalle ore 07,00 alle ore 20,00.

Il Dirigente Scolastico
Prof. Tommaso De Luca

venerdì 7 dicembre 2012

SEMINARIO “LA MEMORIA: COME FUNZIONA E COME MIGLIORARLA”


Avviso docenti n. 38
Avviso Studenti n. 22
Del 7 dicembre 2012
Ai Tutor, ai Docenti, agli Studenti 

SEMINARIO “LA MEMORIA: COME FUNZIONA E COME MIGLIORARLA” 
                                                           
Nell’ambito delle attività promosse dall’Ordine degli Psicologi del Piemonte durante la “Settimana del Benessere Psicologico” (BeYou2012), si terrà in Istituto un seminario con la psicologa dott.ssa Laura Bianchino dal titolo “La memoria: come funziona e come migliorarla”.

Il seminario si propone di condurre gli studenti alla scoperta di come funziona la memoria, attraverso una sintesi dei contributi scientifici apportati dalla Psicologia Sperimentale e dalle Neuroscienze. Si presenteranno poi alcuni suggerimenti per migliorare l’attenzione, imparare a registrare meglio le informazioni e facilitare il
richiamo mnesico, di modo da migliorare il proprio  metodo di studio e la propria performance scolastica.

L’incontro, della durata di 1 ora, sarà rivolto a tutte le classi quarte dell’Istituto e si svolgerà in Aula Magna lunedì 10 dicembre alle 10:00 e alle 11:00.

Per ogni ulteriore informazione è possibile contattare il referente per la salute, prof. Franco Rotunno.

Il Dirigente Scolastico
Prof. Tommaso De Luca

Avviso studenti: concorso DDG 82 – 24/9/2012

Avviso studenti n.23
Torino, 7 dicembre 2012
Agli studenti di tutte le classi
ed alle loro famiglie
SEZ. DIURNA - SEZ. SERALE


Oggetto: concorso DDG 82 – 24/9/2012

Si comunica che nei giorni lunedì 17/12/2012 e martedì 18/12/2012 nel nostro istituto si svolgeranno le prove relative al concorso per il reclutamento del personale docente D.D.G. 82 del 24/9/2012 ; l’attività didattica sarà pertanto sospesa e non sarà possibile accedere ai locali scolastici.

Il Dirigente Scolastico
Prof. Tommaso DE LUCA

Concorso DDG 82 – 24/9/2012

Avviso Docenti n. 37
Torino, 7 dicembre 2012
Ai Docenti
SEZ. DIURNA - SEZ. SERALE

Oggetto: concorso DDG 82 – 24/9/2012

Nei giorni lunedì 17/12/2012 e martedì 18/12/2012 nel nostro istituto si svolgeranno le prove relative al concorso per il reclutamento del personale docente D.D.G. 82 del 24/9/2012 quindi l’attività didattica sarà sospesa e non sarà possibile accedere ai locali scolastici.

I docenti in allegato saranno impegnati a svolgere funzione di referente amministrativo d’aula o sorvegliante d’aula (comitato di vigilanza alle prove) secondo il calendario ed orario indicati.
Si ringrazia per la collaborazione.

Il Dirigente Scolastico
Prof. Tommaso DE LUCA

giovedì 6 dicembre 2012

Sottodiciotto




13a edizione 6 - 15 dicembre 2012

PROGRAMMA martedì 11 dicembre 2012
Cinema Massimo 1

9.00 - 10.40 CONCORSO SCUOLE SECONDARIE DI II GRADO

  • Io sono l’agenda - Liceo Classico M. D’Azeglio - Torino
  • Un ragazzo scopre che si può vivere bene anche senza un carnet di impegni.
  • Ricordo di Vittorio Ugolini - IPSIA G. Giorgi - Verona
  • La storia di Vittorio Ugolini, Medaglia d'argento della Liberazione, raccontata dalla moglie.
  • La corda è per l’ultimo - IPSIA G. Plana - Torino
  • Rivisitazione in chiave horror di un grave caso di bullismo a scuola.
  • La cosa giusta da fare - Liceo Scientifico/Classico La Mura - Angri (SA)
  • Quali sono i valori che la società di oggi trasferisce agli adolescenti in crisi?
  • Il sogno che non c’era - Istituto I. C. Giulio - Torino
  • La sfida di una ragazza contro l’apatia e la difficoltà di comunicare con il mondo.
  • La (sempre) Giovane Italia - Liceo Artistico di Marcianise -Marcianise (CE)
  • Una riflessione sul percorso che ha portato all’unificazione del nostro Paese.Cavalleria rusticana… 2000 - IIS R. Zerboni - Torino
  • Una rivisitazione in chiave contemporanea dell’opera lirica di Mascagni.
  • Mancu a mia!! - Istituto Tecnico Statale Commerciale e per Geometri J.
  • Del Duca - Cefalù (PA)
  • Giovanni e i suoi sentimenti scompaiono misteriosamente il 29 luglio 1969…
  • Il nodo - Liceo Classico M. D’Azeglio - Torino
  • Un giovane disoccupato e disorganizzato chiede aiuto per annodarsi la cravatta.
  • 150 anni a scuola - ITIS A. Avogadro - Torino I cambiamenti nella scuola e nella società italiana attraverso un secolo e mezzo di storia.
11.00 - 11.45 ITIS Avogadro Incontro con gli autori dei film in concorso

martedì 4 dicembre 2012

SERVIZIO DI ASCOLTO PSICOLOGICO A.S. 2012/2013


Torino, 3 /12/2012

Ai Tutor, ai Docenti, agli Studenti

SERVIZIO DI ASCOLTO PSICOLOGICO A.S. 2012/2013

Anche quest’anno si ripropone, nell’ambito delle iniziative dirette alla educazione della salute e alla prevenzione del disagio giovanile, il servizio di ascolto psicologico.
Il servizio offre agli allievi, ai docenti, alle famiglie uno spazio di ascolto dedicato a colloqui di counselling o di sostegno psicologico qualificati, affidato ad una equipe di psicologi: la dott.ssa Claudia Sola e il dott. Davide Perotti per gli studenti e gli insegnanti, la dott.ssa Patrizia Bona per i genitori. La presenza di professionisti diversi per i diversi soggetti vuole rispettare la specificità dell’intervento e tutelare insieme la riservatezza del dialogo.

ORGANIZZAZIONE E MODALITA' DI ACCESSO AL SERVIZIO

Lo sportello d’ascolto si trova nell’aula A.D.A. al piano terra dietro l’ascensore, è aperto in settimana il MARTEDI’ dalle 9 alle 11 con la dott.ssa Claudia Sola ,il VENERDI’ dalle 10 alle 12 con il dott. Davide Perotti .
E’ possibile prenotarsi direttamente con lo psicologo nell’orario indicato o facendosi fissare l’appuntamento per la prima volta da un compagno, dal tutor di classe, da un docente, dal referente per il servizio prof. Franco Rotunno.
La consulenza psicologica è offerta ai docenti per i problemi riguardanti il rapporto con gli allievi ed è possibile inoltre richiedere l'intervento degli esperti per le situazioni problematiche di classe, per il quale è prevista l'autorizzazione della Presidenza dietro presentazione di un progetto concertato con gli psicologi.
Gli incontri durano intorno ai 40 minuti e possono essere reiterati entro un limite indicativo di cinque, i casi più complessi saranno appoggiati ad altre strutture idonee. Per agevolare e tutelare gli studenti che accedono al servizio durante le ore di lezione, sarà loro consegnato un talloncino di presenza allo sportello da presentare ai docenti in aula,quale giustificazione per l‘assenza.
Per i genitori lo sportello apre in orario serale, su prenotazione telefonica: i docenti che ne raccolgano la richiesta li invitino a prendere appuntamento telefonicamente al 3484156756, anche lasciando un messaggio alla segreteria telefonica. La dott.ssa Patrizia Bona concorderà un appuntamento per il

MERCOLEDÌ tra le 17 e le 19.

E’ garantito il segreto professionale cui è vincolato lo psicologo, così come la riservatezza dei colloqui sia rispetto ai docenti, sia rispetto alle famiglie.
Nel cassetto dedicato- cassettiera a destra entrando- della sala insegnanti, si trova un’agenda sulla quale fissare il primo appuntamento, indicando la classe di appartenenza e il nome del docente che ha avviato il contatto,mentre i successivi saranno direttamente concordati con lo psicologo.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
(Prof. Tommaso DE LUCA)

sabato 1 dicembre 2012

Variazione Consigli di Classe a.s. 2012/2013 – 2° incontro


Avviso Docenti N°36
Ai Docenti delle classi 1^, 2^, 3^ e 4^


OGGETTO:  Consigli di Classe a.s. 2012/2013 – 2° incontro

Si allegano gli orari  aggiornati degli scrutini del 1^ trimestre – classi 1^, 2^, 3^ e 4^.

Torino, 30 novembre 2012
Il Dirigente Scolastico
Tommaso De Luca

Calendario scrutini 1^ trimestre - incontri con le famiglie


Avviso studenti N°21

Agli Studenti di tutte le classi
e alle loro famiglie
Sez. Diurna 

Oggetto: CONSIGLI DI CLASSE a.s. 2012/2013 – 2^ INCONTRO


I consigli di classe sono convocati secondo il calendario allegato, con il seguente o.d.g.:
  • Scrutinio 1^ trimestre
  • Consegna pagelle e colloqui con i genitori
  • Varie ed eventuali
Torino, 1 dicembre 2012

Il Dirigente Scolastico
Prof. Tommaso DE LUCA