Torna al sito

Clicca qui per tornare al portale itisavogadro.it

venerdì 5 febbraio 2016

LA STRETTA DI MANO E IL CIOCCOLATINO - i detenuti raccontano -

LA STRETTA DI MANO
E IL CIOCCOLATINO

- i detenuti raccontano -

di Pietro Tartamella
Edizioni Giovane Holden - Collana Cascina Macondo
VENERDÌ 26 FEBBRAIO 2016 -   ORE 20.30
la disabilità e cittadini liberi prestano la loro voce ai detenuti
AULA MAGNA
ISTITUTO "AMEDEO AVOGADRO" 
Corso San Maurizio, 8 - Torino
letture a cura dei Narratori di Macondo,
del gruppo integrato Verbavox,
del gruppo LAAV TORINO,
INGRESSO LIBERO - LA CITTADINANZA E' INVITATA

È il racconto dell'esperienza di due anni di lavoro in carcere con il progetto europeo Parol. Un libro-diario che mostra come è andato avanti Parol, cosa è successo, quali progressi, quali sconfitte, quali entusiasmi, quali delusioni, quali alleanze. Un diario che diventa anche una fotografia. Una fotografia della nostra Italia. Si propone di far entrare il lettore nell'universo carcere piano piano, come è accaduto a noi, e fargli vivere pagina dopo pagina quello che noi abbiamo vissuto. Riteniamo così che il resoconto possa avere davvero un qualche valore di testimonianza e una qualche utilità per tutti coloro che lavorano in carcere: dai direttori, agli agenti, alle amministrazioni penitenziarie, ai detenuti, ai cittadini liberi, e a coloro che si accingono a progettare percorsi europei nelle carceri.  Ma anche un valore letterario nel mostrare, attraverso gli scritti, i racconti, le poesie, gli haiku, i cut-up dei detenuti, quel mondo sconosciuto ai più che vive e palpita dietro le sbarre.


CASCINA MACONDO
Centro Nazionale per la Promozione delle lettura creativa ad alta voce e  poetica haiku

Borgata Madonna della Rovere, 4 - 10020 Riva Presso Chieri - Torino

info@cascinamacondo.com - www.cascinamacondo.com