sabato 1 agosto 2020

Lettera aperta del DS alle famiglie e agli studenti


LETTERA APERTA ALLE FAMIGLIE DELLE ALLIEVE E DEGLI ALLIEVI DELL’AVOGADRO


Carissimi Genitori,

non vi è chi non veda come l’anno che sta per iniziare, l’anno scolastico 2020/21, sia pieno di incertezze e di novità rispetto al passato; l’estate anzi sta trascorrendo tra l’ansia di avere notizie e l’incertezza delle poche che vengono date. Su ogni considerazione spicca il complesso delle norme mediche che dettano forzatamente le nuove regole della socialità: queste regole saranno applicate con scrupolo nel tornare a far scuola.

L’Avogadro vanta un edificio dei primi anni del secolo scorso e questo significa spazi ampi, luminosi e ben aerati. Questi spazi ci potranno ospitare tutti, anche se dovremo rinunciare a qualcosa: abbiamo dovuto sacrificare temporaneamente la nostra biblioteca, abbiamo trasformato in aula il bel salone polivalente del secondo piano; faremo, con le nostre risorse, degli interventi edilizi per rendere alcune aule più capienti e poi lavoreremo, stiamo già lavorando, sull’orario di lezione.

E’ bene chiarire subito che la voglia di normalità che tutti ci anima non troverà piena soddisfazione immediatamente, non nell’anno 2020/21 almeno. Vi saranno regole per gli spostamenti, utilizzo dei due ingressi, accesso ai piani attraverso le scale antincendio, limitazioni durante gli intervalli e lezioni al mattino e al pomeriggio. Al consueto orario degli anni passati saranno introdotte modifiche: per tutte le classi, ad esempio, ci sarà un giorno della settimana in cui le lezioni non saranno al mattino, ma pomeridiane. Questo permetterà di liberare aule di lezione, razionalizzando gli spazi. Altro modo non c’è per continuare ad usare i nostri laboratori, per non rinunciare a quella didattica i cui risultati di apprendimento rende i nostri studenti preparati e noi fieri dei loro successi. Si farà ricorso alla cosiddetta Didattica a Distanza (la DaD delle settimane più dure della primavera passata), ma sarà integrata nella didattica tradizionale, ad approfondire, a supportare, a permettere una fruizione personalizzata, non a supplirne la mancanza.

Sono certo di poter contare sull’appoggio di tutti e in primo luogo delle famiglie, per educare al rispetto delle norme sanitarie certamente, ma anche a suggerire miglioramenti che si adattino ad una situazione che andrà via via cambiando. Per parte nostra attendiamo gli atti normativi che il Ministero dell’Istruzione adotterà, ma assicuriamo che abbiamo chiara la strada che intendiamo percorrere. Ho voluto per questo mettere in testa a questa lettera il logo che disegnammo nel 2005 per celebrare i due secoli della nostra storia. Ai miei occhi, e spero anche ai vostri e a quelli delle vostre figlie e figli, quella piccola data in fondo al tondino sembra dire: in 215 anni ne abbiamo visti di eventi e siamo sempre un punto di riferimento per i nostri ragazzi, per le loro famiglie; siamo una scuola, siamo l’Avogadro.
A tutti voi auguro una serena estate

Torino, 31/07/2020
Tommaso De Luca  -  Dirigente scolastico

ELEZIONE DEI DELEGATI DI CLASSE (Studenti)

Agli studenti di tutte le classi Avviso studenti n° 5   Oggetto:     ELEZIONE DEI DELEGATI DI CLASSE   Si comunica che GIOVE DÌ   22 OTT...