Torna al sito

Clicca qui per tornare al portale itisavogadro.it

venerdì 22 marzo 2019

4° EDIZIONE di AVO INSIEME PER LA VITA e MEMORIAL STEFANO SUSCA




Ieri abbiamo festeggiato, com’è ormai tradizione, l’ingresso nella primavera: l’abbiamo fatto a modo nostro, portando un reggimento di 1300 ragazzi al parco della Colletta. Gli studenti si sono misurati in tutti gli sport: dalla corsa all’arrampicata; dalla lotta al tiro con l’arco; dalle gare di matematica all’impegno civile. Il sole splendeva e i ragazzi, i loro professori erano contenti, dovrei dire felici.
A conclusione della giornata io voglio ringraziare i docenti, e in primo luogo, la professoressa Gattiglia, per lo sforzo organizzativo, ma soprattutto i miei studenti: la mira degli arcieri, la forza dei ciclisti, l’astuzia dei lottatori, la resistenza dei corridori, il coraggio di chi si è arrampicato sulla parete o ha scalato gli esercizi di matematica. Ciascuno ha messo impegno, volontà e sorrisi e più che le mie parole parlano le fotografie che trovate sui nostri social media.
Alle mie ragazze e ai miei ragazzi dico grazie per il loro entusiasmo contagioso, ne debbono andare fieri sempre. Dico grazie alle loro mamme per le leccornie che hanno voluto preparare; grazie ai papà che hanno potuto esserci a cronometrare, trasportare, montare e smontare. Per tutti la primavera così ben iniziata trascorra come un periodo sereno e proficuo.
Si racconta che il principe di Condé dormì profondamente la notte avanti la giornata di Rocroi; io vi assicuro che il preside non chiude quasi occhio nella notte tra il 20 ed il 21 marzo. Ma oggi sono fiero di tutto il mio Avogadro: di chi era al parco e di chi è rimasto a scuola, ché qualcuno la doveva pur tenere aperta. Agli studenti e alle studentesse, ai loro professori, alle loro famiglie io auguro di avere in futuro, domani, oggi stesso le straordinarie soddisfazioni che regalate a me.

Torino 22 marzo 2019
Tommaso De Luca

sabato 9 marzo 2019

INCONTRI CON I GENITORI DEI RAGAZZI CON DIFFICOLTA’ SCOLASTICHE E DSA


Torino, 11/03/2019
Alle Famiglie, ai Tutor e ai docenti

Oggetto: INCONTRI MENSILI PER I GENITORI DEI RAGAZZI CON DIFFICOLTA’ SCOLASTICHE E DISTURBI DELL’APPRENDIMENTO
I genitori, i Tutor di classe e tutto il personale interessato sono caldamente invitati a partecipare all’incontro di

Martedì 19 MARZO 2019 alle ore 18

L’incontro coordinato dallo psicologo Dott. Davide Perotti, dalla Dott.ssa Claudia Sola e con la partecipazione della referente Prof. Paola Giaccone, intende promuovere la conoscenza dei diversi disturbi di apprendimento e delle difficoltà che possono incontrare gli adolescenti a scuola.

I genitori saranno accompagnati nel percorso di approfondimento delle problematiche più rilevanti e sostenuti nel difficile compito genitoriale.

Gli incontri successivi si terranno sempre alle ore 18:

9 aprile
14 maggio
4 giugno

Il Dirigente Scolastico
Prof. Tommaso De Luca

giovedì 7 marzo 2019

4° EDIZIONE di AVO INSIEME PER LA VITA e MEMORIAL STEFANO SUSCA



4° EDIZIONE di AVO INSIEME PER LA VITA e MEMORIAL STEFANO SUSCA
21 MARZO 2019 — PARCO DELLA COLLETTA
GIOVEDP 21 MARZO 2019 si svolgerà la 4° edizione di AVO INSIEM PER LA VITA e MEMORIAL STEFANO SUSCA.
Primo giorno di primavera, l'iniziativa nasce come celebrazione della vita e dal desiderio di far trascorrere a tutti VOI ragazzi e ragazze della scuola una mattina all'insegna dello sport, cosi da apprezzare la bellezza dello stare insieme facendo attività ludiche e, speriamo. Divertenti.
Il programma della manifestazione sarà indicativamente il seguente:
·          Ore 8.30/8.45 ritrovo al fondo di via Regazzoni, nella zona del parco della Colletta antistante alla pista di pattinaggio e appello per tutti gli studenti, divisi a seconda della propria classe, da parte dei docenti accompagnatori.
·          Ore 9.00 camminata di circa 1 km tutti insieme: studenti, docenti ed eventuali genitori o ex allievi.
·          Al termine della camminata, merenda organizzata dalle ragazze della scuola e dai genitori disponibili.
·          Ore 9.30 partenza della gara DUATHLON a staffetta. I ragazzi che si saranno iscritti potranno decidere di gareggiare in coppia (bicicletta MTB e corsa) in modo da creare una staffetta oppure potranno gareggiare individualmente sulle stesse distanze.
·          Ore 10.00/12.00 laboratori sportivi: pattinaggio su rotelle, ruota acrobatica, nordic watking, armi medioevali, tiro con l'arco, orienteering, capoeira, Ju Jitsu, legittima difesa, circo-giocoleria, arrampicata, pet terapy, rugby, torneo di calcio a 5 per ragazzi del biennio. I proff. di educazione fisica. e i tecnici esterni daranno una valutazione di massima all'impegno dimostrato dagli allievi nella partecipazione al laboratorio scelto.
·          Ore 9.00/13.00 laboratori culturali: botanica con le prof di scienze della nostra scuola, seminario sulla Mafia ( ore 9.00/12.00 nella sala conferenze della Piscina Colletta) e gara di matematica KANGAUROU ( ore 12.00/13.00 nella stessa sala)
Il laboratorio di arrampicata sarà svolto presso il Bside in Via Ravina 28. Gli iscritti verranno accompagnati presso la struttura dai docenti responsabili dell'attività prof.ssa Genetti e prof. Rella.
Per iscriversi ai laboratori e alla gara di duathlon dovrete accedere al link:
AVO21MARZO.ALTERVISTA.ORG e scegliere un laboratorio preferito a testa.
·          Ore 11.30/12.30 terza edizione del MEMORIAL STEFANO SUSCA di calcio a 11 e partita di pallavolo femminile tra le rappresentative degli allievi e delle allieve dell'Avogadro e del Regina Margherita presso i due campi da calcio della Circoscrizione 7, di cui tino adibito a campo di pallavolo.
·          Ore 13.00 premiazione di tutte le attività e, a seguire, appello degli studenti in uscita.
Gli allievi NIINORENNI dovranno avere il permesso scritto e firmato dai genitori sul libretto: tale permesso sarà fatto compilare e controllato dal TUTOR DI CLASSE qualche giorno prima della manifestazione.
Gli studenti dovranno avere l'abbigliamento di educazione fisica, vestirsi a strati in modo da non avere freddo e un cambio in caso di pioggia. Se le condizioni del tempo fossero troppo sfavorevoli, verrà data comunicazione di sospensione della festa entro le ore 7.00 della mattina stessa tramite registro elettronico da parte del Dirigente Scolastico. In tal caso, si svolgeranno le lezioni a scuola secondo il normale orario del giovedì' di ogni classe.
Si chiede di non portare oggetti di valore. Gli zaini, se richiesto dagli studenti, verranno ospitati in una zona apposita, ma non sarà possibile rispondere di eventuali sottrazioni. Gli assenti dovranno giustificare tramite libretto il giorno seguente.

Per ulteriori informazioni prof.ssa Gattiglia 3387840662 (egattiglia@itisavogadro.it)

venerdì 1 marzo 2019

Conferenze comitato genitori

Il comitato genitori dell’Istituto Avogadro propone due conferenze per i rappresentanti di classe componente genitori e per i genitori interessati.
Si svolgeranno martedì 26 marzo e martedì 9 aprile dalle ore 18 alle ore 19,15 in aula magna.
Relatori:
  • 26 marzo - Davide Perotti (psicologo dello sportello d'ascolto): "Come crescere figli e figlie forti"
  • 9 aprile - Associazione Italiana Dislessia "Dislessia? Me ne faccio un’idea!"

domenica 24 febbraio 2019

Normalizzazione dati con Open Refine, geolocalizzazione e creazione mappa con UMAP


Il 20 febbraio la classe 5CINFO, accompagnata dal Prof. Alfonso Carlone, ha partecipato a Padova al convegno FOSS4G (convegno su Software e Dati Geografici Free e Open Source, organizzato congiuntamente da: Università di Padova, Associazione Italiana per l'Informazione Geografica Libera (GFOSS.it) e Wikimedia Italia, la comunità ArcheoFOSS e quella di QGIS). 

Il docente e la classe hanno coordinato un workshop (una lezione ed una esercitazione pratica) riproponendo agli uditori il lavoro compiuto durante il percorso di alternanza.

------------------------------------------

La classe 5C Informatica dell'ITIS Avogadro di Torino, sta lavorando ad un progetto di alternanza Scuola Lavoro iniziato lo scorso anno con un periodo formativo su OpenStreetMap e in conclusione quest'anno con un progetto per il Sermig (www.sermig.org), un'associazione di volontariato con la quale svolgono anche un percorso di tipo culturale/umanitario.

Gli studenti stanno lavorando alla realizzazione di una mappa OpenStreetMap (OSM) che visualizza i dati degli interventi umanitari del Sermig nel mondo. Si tratta di un dataset di circa 5000 interventi sparsi nei vari continenti, i cui dati sono stati forniti originariamente attraverso un file excel. Gli allievi hanno dovuto analizzare, pulire e normalizzare i dati originari, trasformarli parzialmente ed effettuare la geolocalizzazione dei luoghi relativi agli interventi , il tutto grazie all'utilizzo di un potente strumento come “Open Refine”.

Il file csv risultante da questa prima fase è stato poi importato con UMAP per creare e personalizzare la mappa su OSM.

Lo scopo del workshop consiste nel permettere agli allievi di raccontare la loro esperienza sul progetto e riproporla come esercitazione pratica su un sottoinsieme dei dati reali.



World Largest Lesson


Il 27 Febbraio avrà luogo in Avogadro la

World Largest Lesson 

ovvero una lezione di 90 minuti per sensibilizzare gli studenti rispetto agli obiettivi di pace e sostenibilità dell'Agenda ONU 2030. La lezione avverrà nella stessa giornata in numerose scuole del pianeta, sempre in collaborazione con AIESEC.
Parteciperanno per l'Avo tre classi. Terranno la lezione i rappresentanti Aiesec di Torino in compresenza con alcuni volontari e con gli insegnanti della classe.
_________________________

AIESEC collabora con ONU al raggiungimento degli SDGs (Sustainable Development Goals) dell’agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile. 

Tra le varie iniziative, AIESEC, in partnership con Project Everyone, UNICEF e sostenuta da UNESCO, annualmente propone alle scuole la World’s Largest Lesson. 

La World’s Largest Lesson consiste in lezioni interattive di 90 minuti inerenti agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile, svolte simultaneamente in diverse scuole e classi del territorio. Le lezioni sono tenute da membri di AIESEC, volontari internazionali e ragazzi universitari, con l’obiettivo di sensibilizzare gli alunni sui Global Goals e l'agenda 2030 dell’ONU. 

Dal suo lancio nel Settembre 2015 questo progetto è stato realizzato in oltre 130 Paesi nel mondo, permettendo di raggiungere milioni di bambini e ragazzi.

In Italia la World’s Largest lesson è stata tenuta per la prima volta nel 2018 nella città di Perugia, permettendo a oltre 300 studenti di tenere le lezioni e raggiungendo oltre 900 studenti in 4 scuole del Territorio.

Alla luce del grosso successo dell'anno scorso, nel 2019 AIESEC ha deciso di allargare questo progetto da 1 a 6 città italiane. Il 27 Febbraio la WLL si terrà simultaneamente a Torino, Venezia, Trento, Bologna, Napoli e Palermo.

Il tema al centro del progetto è, per quest’anno, la lotta alle disuguaglianze, per questa ragione le lezioni verranno svolte a riguardo degli SDG n 4 (Quality Education), 5 (Gender Equality) e 10 (Reduce Inequalities).

mercoledì 13 febbraio 2019

Cerimonia pubblica di consegna dei diplomi


 Oggetto: cerimonia pubblica di consegna dei diplomi conseguiti nell’anno scolastico  2017/2018

Sabato 23 febbraio 2019 alle ore 11.30, nell’Aula “G. C. Rattazzi” dell’Istituto, cerimonia pubblica di consegna del Diploma conseguito nell’anno scolastico 2017/2018.

All’evento, presieduto dal Capo d’Istituto, parteciperanno i rappresentanti dell’Associazione Diplomati Avogadro, rappresentanti del mondo accademico e delle associazioni e i Signori Giorgis, che consegneranno le borse di studio intitolate a Elda e Giovanbattista Giorgis, ai diplomati del settore meccanico che hanno ottenuto la migliore votazione e che proseguono gli studi all’Università.

N.B. - Per poter ritirare il diploma è indispensabile presentare l’attestazione dell’avvenuto pagamento della tassa governativa di diploma (15,13 euro sul c/c 1016) e un documento di riconoscimento valido.

Quanti non avessero ancora provveduto al pagamento di suddetta tassa, potranno farlo tramite versamento su c/c  postale 1016, intestato Agenzia delle Entrate, centro operativo di Pescara –Tasse Scolastiche, reperibile presso tutti gli uffici postali.

Per evitare attese, si consiglia di effettuare il versamento e consegnare la ricevuta in segreteria didattica prima del giorno della consegna dei diplomi.

Gli studenti diplomati sono comunque pregati di volersi presentare in segreteria didattica alle ore 9.30 per tale adempimento e per la firma del registro diplomi.

In caso di assenza dell’interessato, il diploma potrà essere ritirato da un’altra persona fornita di delega firmata e fotocopia del documento del delegante, oltre a un proprio documento di identità valido.


Il Dirigente Scolastico
Prof. Tommaso De Luca

sabato 9 febbraio 2019

Cyberbullismo e uso responsabile della Rete


Cyberbullismo e uso responsabile della Rete,
martedì 5 febbraio è il Safer Internet Day

A Milano l’evento nazionale con il Ministro Marco Bussetti.

La ricerca: 7 ragazzi su 10 iscritti ai Social prima dei 14 anni

Una delegazione dell’Avogadro partecipa all’evento e i nostri due studenti sono stati selezionati a far parte dello YOUTH PANEL (gruppo di consultazione) del SAFER INTERNET CENTRE.

Ospiti d’eccezione, i creator: Favij, Mates, LaSabri, Giulia Penna, Klaus e Jack Nobile.

Vedi le foto:
http://lascuolafanotizia.diregiovani.it/2019/02/06/ecco-la-fotogallery-del-sid-2019/

venerdì 11 gennaio 2019

Borse di studio D. Lgs. 63/2017



Dipartimento per il Sistema Educativo di Istruzione e Formazione
Direzione Generale per lo Studente, l’Integrazione e la Partecipazione
UFF II
Welfare dello studente, partecipazione scolastica, dispersione e orientamento


OGGETTO: Erogazione Borse di studio D. Lgs. 63/2017 – Comunicazione agli studenti e alle famiglie su tempistiche e modalità di riscossione del beneficio.

Come noto il D.Lgs. del 13 aprile 2017, n. 63, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 16/05/2017 n. 112, suppl. ordinario n. 23, ha disposto l’istituzione del Fondo unico per il welfare dello studente e per il diritto allo studio, per l’erogazione di contributi, sotto forma di borsa di studio, a favore degli studenti iscritti alle scuole secondarie di secondo grado che sono stati individuati dalle Regioni quali beneficiari per l’anno scolastico 2017/2018, al fine di contrastare la dispersione scolastica
A tal proposito, si informano le SS. LL. che, a partire dal giorno 15 gennaio 2019 fino al giorno 30 gennaio 2019, gli studenti potranno ritirare le suddette borse di studio recandosi presso qualsiasi Ufficio Postale del territorio nazionale accompagnati da entrambi i genitori, senza necessità di utilizzare o esibire la Carta dello Studente IoStudio, ma semplicemente comunicando all’operatore di sportello di dovere incassare una borsa di studio erogata dal MIUR attraverso un “Bonifico domiciliato”.

Modalità di erogazione studenti beneficiari minorenni

Per gli studenti beneficiari minorenni è necessario che il minore – munito di documento di identità in corso di validità e codice fiscale - venga accompagnato da entrambi i genitori, anch’essi muniti di documento di identità e codice fiscale, presso l’Ufficio Postale. È inoltre, necessario che i genitori sottoscrivano la ricevuta di pagamento in qualità di genitori esercenti la responsabilità genitoriale congiunta.

La suddetta sottoscrizione, come pure la facoltà ad operare, è limitata ad un solo genitore nei casi sottoelencati:

·            esercizio esclusivo da parte del singolo genitore della potestà genitoriale a seguito di decesso (o dichiarazione di morte presunta), decadenza da parte dell’altro genitore o per riconoscimento del figlio da parte di un solo genitore; in questi casi non è necessario acquisire alcuna documentazione comprovante tale stato;
·            presentazione da parte del genitore richiedente di idoneo provvedimento emesso dall’Autorità Giudiziaria, dal quale risulti l’autorizzazione ad agire autonomamente, senza il concorso dell’altro genitore. Quanto detto vale anche per il caso in cui, in costanza di separazione o divorzio tra i genitori e non sussistendo accordo tra gli stessi, il provvedimento di cui sopra sia presentato dal genitore non affidatario.

Modalità di erogazione studenti beneficiari maggiorenni

Per gli studenti beneficiari maggiorenni, è sufficiente che il beneficiario si presenti in un qualsiasi Ufficio Postale munito di documento d'identità valido e del proprio codice fiscale, comunicando all’operatore di sportello di dovere incassare una borsa di studio erogata dal MIUR attraverso un “Bonifico domiciliato”.

Tempistiche di erogazione

La borsa di studio potrà essere riscossa presso gli Uffici Postalidal giorno 15 gennaio 2019 fino al giorno 30 gennaio 2019. Nel caso in cui entro tale data vi siano beneficiari che non abbiano potuto ritirare la borsa di studio,sarà predisposta una seconda finestra di emissione.

Infine, si ricorda che l’Informativa sul trattamento dei dati personali è consultabile nella sezione “Borse di studio” del Portale dello Studente al seguente link:

mercoledì 9 gennaio 2019

INCONTRI DI ORIENTAMENTO AL TRIENNIO

Agli Studenti del biennio e
alle loro Famiglie

Oggetto: INCONTRI DI ORIENTAMENTO AL TRIENNIO

Il giorno martedì 22 gennaio, alle ore 18.00, in AULA DISEGNO 1, la scuola incontrerà le famiglie degli studenti del biennio per presentare gli indirizzi di prosecuzione degli studi presenti in Istituto.

Torino, 09/01/2019

Il Dirigente Scolastico

Prof. Tommaso DE LUCA