Torna al sito

Clicca qui per tornare al portale itisavogadro.it

martedì 29 novembre 2016

Approfondimento della lingua Inglese

Quando : giovedì, 1 dicembre, ore 17:30

Dove : Aula Disegno 1

Nell'ambito delle iniziative relative all'approfondimento della lingua inglese, si terrà una riunione informativa per gli studenti e i genitori interessati.

Saranno presentate le offerte che ci sono giunte di soggiorni studio estivi in Gran Bretagna e il Campus di giugno che ACLE organizza con l'Istituto Avogadro.

Il Dirigente Scolastico
Prof. Tommaso De Luca

sabato 26 novembre 2016

Presentazione domande di partecipazione agli Esami di Stato

Torino, 15/11/2016
AVVISO N O13
AGLI STUDENTI DELLA CLASSI QUINTE sezione diurna

OGGETTO: Presentazione delle domande di partecipazione agli Esami di Stato a.s. 2016/17
Come indicato nella circolare ministeriale prot. 12464 del 09-11-2016 gli studenti frequentanti l'ultimo anno del corso di studi secondari sono invitati a presentare la domanda di partecipazione all'Esame di Stato corredata dai versamenti della tassa d'esame e dal contributo volontario di istituto e precisamente:
·       12,09 euro sul c/c postale 1016 intestato Agenzia delle Entrate - Centro operativo di Pescara - Tasse scolastiche
·       60,00 euro (contributo volontario per utilizzo laboratori), sul c/c postale 25177106 intestato Istituto "Avogadro" – Torino
(sono forniti i modelli di domanda pre-compilati sui quali apporre firma e data e i bollettini di versamento).
N.B. I versamenti potranno essere effettuati anche in segreteria tramite bancomat.

LA DOMANDA DEVE ESSERE PRESENTATA
ENTRO E NON OLTRE IL 30 NOVEMBRE 2016
Suddetta data è improrogabile

Gli studenti consegneranno entro tale data la domanda, corredata dai versamenti, al Tutor della propria classe.
Si ricorda che sono ammessi agli esami di Stato gli studenti dell'ultima classe che, nello scrutinio finale, conseguano una votazione non inferiore a sei decimi in ciascuna disciplina e un voto di comportamento non inferiore a sei decimi (art.6, comma 1, D.P.R. 22 giugno 2009,n.122)
Si fa presente che per gli studenti di tutte le classi di istruzione secondaria di secondo grado, ai fini della valutazione finale di ciascuno studente, è richiesta la frequenza di almeno tre quarti dell'orario annuale personalizzato (art. 14, comma 7 del DPR 22 giugno 2009, n. 122 e C.M. n. 20 del 4 marzo 2011).
Le istituzioni scolastiche possono stabilire, per casi eccezionali motivate e straordinarie deroghe al suddetto limite. Tale deroga è prevista per assenze documentate e continuative, a condizione, comunque, che tali assenze non pregiudichino, a giudizio del Consiglio di classe, la possibilità di procedere alla valutazione degli studenti interessati.
II mancato conseguimento del limite minimo di frequenza, comprensivo delle deroghe riconosciute, comporta l'esclusione dallo scrutinio finale e la non ammissione all'esame di Stato.
Si precisa che il voto di comportamento concorre alla determinazione della media scolastica e quindi dei crediti scolastici (articolo 4,comma 2, D.P.R. 2Ž giugno 2009,n.122 ).
Monte ore annuo di lezione

5 ELETTROTECNICA
1023 ore 1056 (per chi si avvale dell'insegnamento della religione cattolica)
5 MECCANICA MECCATRONICA
1023 ore (1056 per chi si avvale dell'insegnamento della religione cattolica)
5 ENERGIA
1023 ore (1056 per chi si avvale dell'insegnamento della religione cattolica)
5 INFORMATICA
1023 ore (1056 per chi si avvale dell'insegnamento della religione cattolica)
5 LICEO SCIENTIFICO S.A.
957 ore (990 per chi si avvale dell'insegnamento della religione cattolica)

martedì 22 novembre 2016

Proclamazione degli eletti al Consiglio d'istituto

Rettificato il 23/11/2016
Prot. n. 6750 del 22/11/16
Agli STUDENTI
ATA
GENITORI
DOCENTI

S E D E


Oggetto: Proclamazione degli eletti al Consiglio d'istituto.

Ai sensi
dell'art. 22 0.M. n. 215 del 15/07/91;
vista
la circ.min. n. 107 del 02/10/02
visti
i risultati elettorali delle elezioni
la Commissione elettorale d'istituto
proclama
eletti al Consiglio d'istituto:

STUDENTI
ATA
GENITORI
DOCENTI
IANNETTI Simone
IACONO Elvira
CINELLO Guido
MORMILE Emanuela
CARIA Francesco
RINALDI Giuseppina
GATTO Rosamaria
FERRIO Sergio
PULLANO Nicolò

INGRASSIA Andrea
RAUSA Gianpietro
BERGADANO Lorenzo

CAMPIO Roberta
TIRALONGO Concetta



PAGLIASSO Caterina



LEUZZI Giuseppe



FRANCESA G. Marina



MAURIZIO Carmelina

I rappresentanti di lista ed i singoli candidati possono presentare ricorso avverso i risultati delle elezioni entro cinque giorni dalla data odierna alla Commissione Elettorale d' istituto.

Il Presidente della Commissione
elettorale d'Istituto

(Prof.sse F. Demichelis, M. Bonifati)

martedì 15 novembre 2016

Referendum costituzionale

In collaborazione con:

REFERENDUM COSTITUZIONALE

4 DICEMBRE 2016



le ragioni del sì              le ragioni del no

Gli studenti dell’Avogadro ne discutono con:

Aldo Ravaioli

consulente aziendale,
Comitato PERCHESI’

Mariagrazia Pellerino


avvocato, già Assessore alle politiche educative di Torino, sostenitrice del No

Mercoledì 16 novembre, ore 10.00 Aula “G. C. Rattazzi”
L’incontro è riservato agli studenti del quinto anno

lunedì 14 novembre 2016

Elezioni del Consiglio di Istituto - Componente genitori

  

Genitori Candidati

Genitore candidato
Classe frequentata dal figlio/a
Sig. CINELLO Guido
1^A Liceo
Sig. FLORIANI Mauro
1^G
Sig. INGRASSIA Andrea
3^A Elettro.
Sig. MINOI Matteo Mauro
5^B Info.
Sig.ra CAMPIO Roberta
1^B Liceo
Sig.ra GALMOZZI Emanuela
3^A Liceo
Sig.ra GATTO Rosamaria
3^B Liceo
Sig.ra GONZAGA Barbara
4^A Liceo

Si vota


DOMENICA 20 NOVEMBRE

DALLE ORE 08.00 ALLE ORE 14.00
in sala studenti

LUNEDÌ 21 NOVEMBRE

DALLE ORE 08.00 ALLE ORE 14.00 e DALLE ORE 19.30 ALLE ORE 21.00
in sala studenti

giovedì 10 novembre 2016

Sportelli di inglese

Avviso Studenti N°10
Agli studenti ed alle loro famiglie

Oggetto: sportelli di inglese

Si informano gli studenti e le famiglie che da venerdì 4 novembre fino a fine anno scolastico è attivo uno sportello di inglese (Docenti prof.ssa G. D’Amico, prof.ssa I. Villena Villena) aperto a tutti gli allievi dell’Istituto secondo il seguente orario:

Lunedì
Prof.ssa D’Amico
Martedì
Prof.ssa Villena Villena
Venerdì
Prof.ssa D’Amico
Aula 2/21
Ore 13.00-15.00
sportello classi
triennio
Aula 2/20
Ore 14.00-15.00
sportello classi
biennio
Aula 2/21
Ore 14.00-15.00
sportello classi
biennio
Aula 2/21
Ore 15:00-16:00
sportello classi biennio
Aula 2/20
15:00-16:00
sportello classi triennio
Aula 2/21
Ore 15:00-16:00
sportello classi triennio

Gli studenti (o le loro famiglie) che intendono usufruirne dovranno comunicarlo di settimana in settimana tramite email, comunicazione sul diario o direttamente a voce al proprio docente di inglese.
Si segnala che, a meno di indicazioni diverse del docente della propria classe, sarà possibile partecipare ad un solo incontro per settimana.

Torino, 2 novembre 2016

Il Dirigente Scolastico

Tommaso De Luca

Iniziative relative all'approfondimento della lingua inglese

Torino, 10 novembre 2016


Nell'ambito delle iniziative relative all'approfondimento della lingua inglese, il giorno

giovedì, 1° dicembre 2016
in aula disegno 1
alle ore 17.30

si terrà una riunione informativa per gli studenti e i genitori interessati.

Saranno presentate le offerte che ci sono giunte di soggiorni studio estivi in Gran Bretagna e il Campus di giugno che ACLE organizza con l'Istituto Avogadro.


Il Dirigente Scolastico
Prof. Tommaso De Luca

giovedì 3 novembre 2016

Sportelli di matematica

Avviso Studenti N°9
Agli studenti ed alle loro famiglie

Oggetto: sportelli di matematica

Si informano gli studenti e le famiglie che da giovedì 3 novembre fino a fine anno scolastico è attivo uno sportello di matematica (Docente il prof. F. Patrone) aperto a tutti gli allievi dell’Istituto secondo il seguente orario:

Lunedì
Mercoledì
Giovedì
Aula 4/12
Ore 13:30-14:30
sportello classi
QUINTE
Aula 4/13
Ore 13:30-14:30
sportello classi
BIENNIO

Aula 4/12
Ore 14:30-15:30
sportello classi
TERZE E QUARTE
Aula 4/13
Ore 14:30-15:30
sportello classi
TERZE E QUARTE
Aula 4/13
Ore 14:00-15:00
sportello classi
BIENNIO

Gli studenti (o le loro famiglie) che intendono usufruirne dovranno comunicarlo di settimana in settimana tramite email, comunicazione sul diario o direttamente a voce al proprio docente di matematica.
Si segnala che, a meno di indicazioni diverse del docente della propria classe, sarà possibile partecipare ad un solo incontro per settimana.

Torino, 2 novembre 2016

Il Dirigente Scolastico

Tommaso De Luca

mercoledì 2 novembre 2016

I pericoli di internet: TUTTO QUELLO CHE I RAGAZZI DOVREBBERO SAPERE


Perché partecipare a un workshop riguardo Internet, i rischi  per i minori e l’uso consapevole delle nuove tecnologie?

L’accesso a Internet è sempre più precoce, anche in Italia che notoriamente è uno dei paesi agli ultimi posti in Europa per l’accessibilità e la diffusione della rete a banda larga.
Come contraltare, l’incremento notevole degli smartphone anche tra i postadolescenti (in questo caso l’Italia è ai primi posti nel mondo…) ha fatto aumentare esponenzialmente i casi e i reati attinenti la diffusione incontrollabile di immagini intime sul web (sexting), gli atti di prevaricazione, violenza ed emarginazione (cyberbullismo) e l’adescamento online riguardo alla pedofilia (grooming). Tuttavia i problemi principali per i giovani d’oggi si stanno concentrando in due campi: le webdipendenze e la violazione della privacy. Il secondo problema esploderà progressivamente nei prossimi anni, ma basti pensare che già oggi molti giovani si precludono la possibilità di un’assunzione: chi fa selezione del personale in maniera professionale, effettua anche una dettagliata “indagine social”  che può portare all’esclusione del candidato.
Riguardo alle dipendenze invece, quelle legate al web sono già un’emergenza attuale. Possono essere di vario tipo: si va dalla nomofobia che è relativa alla dipendenza da device (smartphone o tablet che sia), fino ad arrivare alla pornodipendenza che si nutre della facilità con cui, già i preadolescenti, accedono a contenuti hard senza nessuna mediazione critica. In una situazione in cui la pornografia costituisca l’unica forma di educazione sessuale, il rischio più grave per i giovanissimi è che sin dai loro primi approcci sessuali confondano il sesso con la pornografia pregiudicando tutta la loro futura attività sessuale e sentimentale. Nei casi peggiori (ma in crescita esponenziale) gli andrologi riferiscono che i giovanissimi pazienti possano andare incontro a vere e proprie disfunzioni sessuali.
Tra le altre dipendenze che dominano il contesto sociale attuale ci sono anche la dipendenza da relazioni virtuali (che veicolano attraverso chat e applicazioni come Facebook e WhatsApp), la dipendenza da videogiochi e quella da gioco d’azzardo (in quest’ultimo caso siamo il paese con la più alta spesa in Europa per quello “legale”).
Il Nucleo di Prossimità della Polizia Municipale di Torino illustrerà gli aspetti più
importanti di questi temi attuali cercando di fornire anche alcuni strumenti pratici agli studenti.
I temi trattati nell’incontro di due ore saranno:
ü La Diffusione di foto e video tramite cellulari e su Internet (con una breve appendice sul Sexting)
ü  La Popolarità e il Protagonismo mediatico: una questione di genere
ü  La Pedofilia online e il Grooming: modalità, tipologie e aspetti psicologici
ü  I Social Network: Reputazione Online, Privacy e Sicurezza – Profilazione e Data Mining
ü  Cyberbullismo e bullismo - Le Conseguenze e i Ruoli - La Distorsione digitale
ü  Texting: il nuovo dilagante rischio sulle strade
ü La Pornografia sul web: implicazioni sulla futura vita sentimentale e sessuale dei postadolescenti
Internet e smartphone sono strumenti che non solo informano o fanno intrattenimento ma veicolano ormai valori e modelli di comportamento dominanti.  Sono cambiate profondamente le modalità di comunicazione, di socializzazione, di apprendimento e di informazione: è necessaria una  consapevolezza dei rischi e delle opportunità che caratterizzano l’uso delle nuove tecnologie.

Polizia Municipale di Torino -  Nucleo di Prossimità  -  Via  Bologna  74
tel. 011-011.34.300 - fax. 011-011.34.319 - mail: nucleodiprossimita@comune.torino.it