Torna al sito

Clicca qui per tornare al portale itisavogadro.it

martedì 17 settembre 2013

A scuola di difesa Personale presso Istituto Avogadro

Sapersi difendere da un'aggressione per strada o nell'ascensore di casa è importante. Percorsi ha provato per voi una nuova tecnica che si impara in poche lezioni


È tarda sera. Per strada nessuno. All'improvviso qualcuno che sembra sbucato dal nulla ti afferra i capelli e cerca di buttarti per terra per rapinarti. E tu? E tu prendi le mani dell'aggressore, le premi il più possibile sulla tua testa mentre spingi verso di lui con tutta la forza. Lui non si aspetta la reazione. Perde l'equilibrio, cade per terra e tu hai il tempo per scappare. Nessuna scena da film, piuttosto quello che disgraziatamente potrebbe accadere a chiunque, per strada o in un palazzo. Solo che in questo caso, l'aggredito ha la forza psicologica e la giusta tecnica per reagire.

Proprio perché l'aggressione è forse una delle cose che istintivamente temiamo di più, con strascichi psicologici notevoli (ansia, panico, senso di insicurezza, mortificazione e vergogna) sarebbe bene sapersi difendere. E questo riguarda persone di qualsiasi età, bambini e anziani compresi: i più vulnerabili. Nelle palestre da tempo fioriscono corsi di autodifesa e di arti marziali. Ma sapersi difendere senza peggiorare la propria situazione (e cioè senza prendersele di santa ragione, o avere una reazione che ecceda la semplice autodifesa e che sfoci in danno all'aggressore) è questione di tecnica. Da qualche tempo, è nato il Metodo di autodifesa programmato (MAP) pensato da un campione italiano del Judo, il milanese Giorgio Ciampi, 7° Dan, che ha iniziato a diffonderlo presso gli appartenenti al Dipartimento di pubblica sicurezza del Ministero dell'Interno (Polizia di Stato)

Il Maestro Ciampi, con un gruppo di collaboratori, maestri di arti marziali, scelti in tutta Italia, nonché arruolati nelle Forze di Polizia come Ciampi, stanno lanciando corsi di “sicurezza personale” rivolti a tutti.

Il docente Antonio Bamundo, 5 Dan Judo e Aikido e direttore tecnico di tutti i maestri di Map tra cui Vittorio Cravero

La lezione si svolgera’nella palestra dell'Istituto tecnico Avogadro di Torino corso San Maurizio n.8, promosso da Eliana Petruzzelli quale referente per l’istituto , e presidente dell’associazione Epsociale a partire dal 18 settembre 2013 dalle ore 18 alle ore 20 .Il corso è dedicato ai ragazzi/e e alle loro mamme. “Lo scopo di queste tecniche - dice Eliana Petruzzelli - è di bloccare e immobilizzare l'aggressore, oppure, di renderlo momentaneamente inoffensivo per poter fuggire. Le tecniche sono sostanzialmente quattro e consistono in una serie di mosse codificate. Due si applicano in caso di aggressioni in ambienti spaziosi - per strada per capirci -. Le altre due prendono origine dagli stessi movimenti delle precedenti, ma si applicano in ambienti piccoli e stretti come un ascensore. Il concetto che sta alla base è quello di sfruttare la forza dell'avversario: se tira vado dove vuole lui”. Il corso base di Map dura 20 lezioni che prevede anche lezioni di diritto penale e di psicologia applicata.

Chi vuole puo’aderire al Corso Annuale dove è compresa una giornata di “soft wars” presso boschi o castelli abbandonati concesse da privati .Verra’ attuata la prova di difesa,orientamento e gestione della squadra.

Quest'ultima consiste nel mettere in pratica, a sorpresa, le tecniche studiate con un istruttore che senza preavviso simula l'aggressione. È importante, infatti, saper gestire la paura che ci prende in questi casi.

Le tecniche sono davvero efficaci e diversi enti le hanno già richieste per i loro dipendenti: l'Ospedale di Lodi e Cremona, le Ferrovie Nord di Milano, il Comune di Milano per il Progetto Cintura Rosa con una partecipazione di 412 donne. Chi è interessato al corso Autodifesa personale “Map” può contattare Eliana Petruzzelli al 3894416279 epetruzzelli@itisavogadro.it che promuove l'iniziativa in Piemonte

Iscrizioni al piano terra Istituto Avogadro corso San Maurizio 8 Torino

Maggiori info su questo link


In allegato presentazione del corso “difesa personale”http://www.ep-eventi.com/video.html